28/04/2017

Risultati della ricerca per "http://loredanalipperini.blog.kataweb.it"

Ieri, a Fahrenheit, il sindaco di Gagliole Mauro Riccioni ha raccontato in dettaglio quanto anticipato qui nel post di ieri. I fondi raccolti non si possono toccare, le macerie sono ancora là, le casette di legno acquistate coi propri soldi non si possono posizionare sul proprio terreno. Potete riascoltare, e ascoltare anche i commenti di Paolo Rumiz e Mauro Barberis. Nel frattempo, tredici sindac [...]

La notizia è che riapre la zona rossa di Gagliole, nelle Marche. Una buona notizia, è vero. Ma se leggete c'è anche una cattiva notizia: i soldi raccolti grazie alla solidarietà dei cittadini non possono essere spesi dal Comune. E anche i lavori di consolidamento della zona rossa sono stati fatti con le proprie forze. Nessun aiuto. A Muccia, invece, non succede nulla. C'è solo una baraccopoli dove [...]

Si chiama "Lo stato delle cose". E' un progetto di memoria e militanza. Raccoglie, dicono gli ideatori (Antonio Di Giacomo, in realtà: è lui che ha avuto la costanza e la pazienza di realizzare il sito), "oltre 200 fotogallery e oltre 10.000 immagini per raccontare L’Aquila oggi e l’Italia del doposisma, dai paesi in abbandono dopo il terremoto del 1980 in Irpinia fino al sisma di Amatrice e del C [...]

96. Storie dai borghi: che diventano una mostra
Sì, questo blog è diventato una mostra, e non lo sapevo. Grazie a Terre in Moto Marche, che unisce ai post e alle storie qui raccolte le fotografie scattate sui luoghi del terremoto. Si chiama STORIA DI BORGHI. Potete visitarla, oggi, in piazza Mazzini a Macerata. Intorno ai racconti si darà forma ad una narrazione fotografica del terremoto che ha colpito le Marche nel 2016, "e della reazione dell [...]

Oggi Tomaso Montanari commenta l'elezione di Venzone a borgo più bello d'Italia. "Chi oggi ha meno di sessant'anni - scrive su Repubblica - forse non sa che nel 1976 Venzone non esisteva più, raso al suolo da un terremoto. Dopo la terribile scossa del 6 maggio (che provocò 47 morti e gravi danni), ce ne fu una, fatale, il 15 settembre. Poteva essere la fine di Venzone: c'era chi proponeva di ricos [...]

Questo è un breve post amaro e prepasquale. Soltanto per dire che in questi giorni Facebook si scatena e si accalora su polemiche letterarie che diventano quasi sempre una gara all'insulto reciproco. Un terzo di quella indignazione basterebbe per le storie che sono state raccontate qui da ottobre. Questo non è avvenuto e non avviene. E se una comunità letteraria ignora la ferita profonda di un pae [...]

Ogni tanto vado a visitare il blog di Alice, per capire come vanno le cose in quel di Amandola, appunto. Vanno, o non vanno, a seconda dei punti di vista: "abbiamo avuto nuovi sopralluoghi in azienda e anche gli stessi funzionari si sono stupiti vedendo di persona come è fatto il modulo in cui ci fanno vivere "ma questo non è fatto per abitarci..." ma dai...Non mi dire..." Ora la regione ha scaric [...]

Ricevo una mail, che in realtà non si discosta molto da quanto leggo qua e là (persino in qualche sms che arriva alla radio): "Sai cosa si dice oggi, qui nell'ex ricco nordest, del terremoto e dei terremotati italiani dell'anno scorso? Ho avuto occasione di parlare con persone di estrazione sociale e culturale diversa, ma il coro di voci è unanime: "Basta, è ora di finirla. E' vero che il governo [...]

Be', almeno l'ha detto. Copio e incollo: “Com’era e dov’era: non possiamo ricostruire Amatrice, Accumoli e Arquata come erano negli anni ’70. Va ridefinita l’identità di questo territorio. Bisogna guardare al futuro”. Così Vasco Errani, commissario straordinario per la ricostruzione dei territori del centro Italia colpiti dai terremoti dello scorso anno, intervenendo a L’Aquila alla cerimonia di p [...]

Cos'è successo in questi giorni? Tutto e nulla, come sempre. Per esempio, c'è stata la protesta che oppone poveri a poveri, sfollati deportati negli alberghi e albergatori che devono pur riaprire. La trovate qui. E poi mi ha scritto Giovanni Culmone. Una mail molto bella, con un link al suo documentario: "I Due Paesi" (18min) racconta la storia di una piccola comunità dell'appennino marchigiano: S [...]

88. Storie dai borghi: il cammino di rumiz, la ludoteca di visso, la protesta di domani
Oggi cedo la parola ad altri. Su Repubblica trovate il documentario di Paolo Rumiz e, sul cartaceo, otto pagine di reportage sui luoghi del terremoto. Poi c'è la fotografia che vedete.- E' la ludoteca che nascerà a Visso. E questo è il progetto: "#insiemeripartiamo lo sosteniamo da sempre! Il progetto "Una Ludoteca per VISSO" ne è la prova. La nostra associazione è felicissima di presentare a tutt [...]

Allora, sono parecchi ormai a parlare di strategia dell'abbandono o addirittura di "desertificazione", visto che aziende e cittadini sono letteralmente spinti verso la costa. Ecco qui un'ulteriore analisi di cosa prevede la bozza per la ricostruzione predisposta da Vasco Errani. Forse andava detto subito, che non si intendeva affatto ricostruire. Nel frattempo c'è una storia che rimbalza qua e là. [...]

Ho un’amica curiosa, che chiameremo Giulietta (Giulietta di nomi ne sapeva parecchio, giusto? “Che cos'è un nome? Quella che chiamiamo "rosa" anche con un altro nome avrebbe il suo profumo”). Giulietta, dunque, legge su un sito una notizia: i Nomadi arrivano al PalaGuerrieri di Fabriano sabato 8 aprile. Bello, pensa Giulietta. Una notte di settembre mi svegliai e tutte quelle cose là. Ingresso gra [...]

Nella casella di posta di Fahrenheit trovo questa mail. La leggo, la accolgo, la pubblico. Dite voi. Al Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016, Vasco Errani Salve, sono ancora l'arch. Stefano Leonangeli, di Tolentino, area del cratere del sisma 2016. Io venerdì pomeriggio, 24 marzo, al teatro dello Spirito Santo a Tolentino c'ero. Ne L'arte della guerra di Sun Tzu c'è scritto che la pr [...]

Dunque, alzi virtualmente la mano chi è a conoscenza della protesta dei sindaci dei paesi marchigiani. Quelli che hanno definito quanto meno "lacunoso" il decreto sisma. Se non lo sapete, leggete qui. E i paesi, intanto. Prendiamo il caso di Visso. Non parlo io. Roberto Scorcella su PicchioNews scrive un'amarissima lettera. Eccola. Ammettetelo, ci volete prendere per stanchezza... Non tornavo a Vi [...]

Top 24 ore

Notizie regionali

Cartina dell'Italia Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Emilia Romagna Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Campania Molise Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Trend del giorno in Italia sul Web