BlogNews

03/04/2020


Tutti i commenti

Un altro caso in cui mi chiedo se diffondere queste fake news non integri il reato di procurato allarme.
E' fuori di dubbio che questa emergenza sanitaria farà sentire i suoi effetti per molto tempo, di certo non solo pochi mesi. Anche perché molte ferite che lascerà saranno permanenti. Molte aziende infatti non riusciranno a sopravvivere a questo clima, molte altre impiegheranno anni a riprendersi del tutto. Basta vedere cosa è successo sui mercati per capire la portata di questa emergenza.

Ci sono voluti mesi e mesi perché i mercati azionari arrivassero a marciare a suon di record, e sono bastate poche settimane per buttare via tutto. Gli investitori che sanno il [trading con indicatore MACD come funziona], hanno visto questo indicatore scendere a precipizio assieme alle quotazioni.

Chi ha saputo reggere meglio all'urto è stata paradossalmente la Cina, che comunque ha pagato un costo durissimo. Come riusciranno a riemergere i mercati occidentali invece è tutto da vedere. Un bilancio potrà essere fatto soltanto dopo che l'emergenza sarà passata. Al momento invece ci siamo dentro con tutti e due i piedi. Soprattutto gli USA, che hanno appena varato le misure da coprifuoco che in Italia sono già in vigore.

Intanto la FED ha armato il suo bazooka con munizioni illimitate. Questo ha spinto verso l'alto le borse, che un piccolo barlume di speranza lo vedono. Chi conosce [cos'è lo Stop Loss ordine], ha visto scattarli a ripetizione mentre le borse scendevano a precipizio.
Livelli veramente divertenti, musica stupenda
Se la signora ha tempo di scrivere una lettera kilometrica a Conte piena di piagnistei, vuol dire che non è poi tanto stressata. Conosco operatori sanitari di un Ospedale pubblico che, in tempi ordinari, sono capaci di discutere in gruppo dei fatti loro ( vacanze, mete preferite, partenze più adatte ) mentre io li ( le ) ascolto dal mio lettino dove mi stanno facendo una flebo e prelevando sangue ( 20 minuti circa ).
Tutti i lavori, compresi il mio, incorrono in circostanze eccezionali dove è richiesta fatica supplementare, rischio per la salute e turni massacranti. Naturalmente, come per l'infermiera in questione, i disagi per il lavoro straordinario, festivo, ecc. vengono regolarmente compensati secondo contratto. la scrivente fà solo il suo dovere e, per questo, gliene siamo grati. 100 euro in un mese, a titolo di ringraziamento extracontrattuale non saranno tanti, ma rappresentano un pensiero gratuito da parte di tutti gli italiani. Sputarci sopra è come sputare su tanti pensionati che, dopo aver lavorato una vita in mestieri anche più pesanti e rischiosi del suo per uno stipendio simile al suo, si sono visti togliere, per sempre, anche quella piccola rivalutazione del costo della vita che gli avrebbe permesso di arrivare all'appuntamento col Coronavirus in condizioni di minima dignità. Cara signora, faccia il suo lavoro senza lamentarsi, se vuole, altrimenti c'è mia figlia disoccupata pronta a sostituirla anche per molto meno,
Segnaliamo che anche l'articolo è stato aggiornato dall'autore con un [intervento dell'Ufficio Stampa di di Kamut Enterprises of Europe]. admin
C'è da capirli gli investitori. Aspettavano da tempo questo giorno, convinti che mai come oggi ci fossero tutte le condizioni affinché la BCE tagliasse il costo del denaro. Anche la FED aveva lanciato un chiaro messaggi a tutti gli altri di fare questo tipo di manvora accomodante. E invece la Eurotower ha deciso di andare avanti per la sua strada, pur rimanendo la sola a farlo.

Questo spiega ciò che vediamo sui [broker con spread bassi forex], dove l'euro ha perso molto terreno nei confronti del dollaro americano. La valuta unica era riuscita a giungere quasi a quota 1,15 appena un paio di sedute fa, e invece oggi è ripiombata per un lasso di tempo fin sotto quota 1,11.

Adottando una [strategia triangoli trading forex], possiamo inoltre vedere che l'inerzia si è adesso spostata a favore del biglietto verde, per cui il calo potrebbe durare anche nei prossimi giorni.

Ma a Piazza Affari è andata anche molto peggio. Il principale listino milanese è sprofondato di oltre il 16%, fissando un nuovo record storico. Mai prima ad ora si era vista una seduta così terribile per la piazza azionaria milanese.
Dopo un periodo in cui le borse e i mercati semrbavano capaci di fronteggiare con spavalderia il coronavirus, lo scenario adesso sembra essere cambiato. Il timore che i danni del Covid possano essere molto superiori alle aspettative (che forse erano a loro volta troppo ottimistiche), ha innescato una ondata di panico che ha spinto i listini azionari al ribasso.

Inoltre ha spinto il rendimento del Treasury a 10 anni fino all’1,37% negli USA, in prossimità dei minimi storici. Nel frattempo sono precipitati anche i rendimenti del trentennale ad un nuovo record minimo.

Sul mercato valutario sono tornati a splendere gli asset rifugio, come si può constatare guardando il [miglior conto demo forex trading]. Anche l'oro ha di recente spinto forte al rialzo, per via della corsa degli investitori verso gli asset sicuri.

Ma la Federal Reserve tonerà davvero a tagliare i tassi USA? Anche se al momento non può fregare nulla a chi adotta [strategia scalping Forex 1 5 minuti], è bene sapere che i rendimenti a 2 anni sono scesi ormai ben al di sotto del tasso Fed, mentre a gennaio risultava ancora sostanzialmente allineato con esso. Il rendimento a 2 anni tende a segnalare le aspettative del mercato sul livello dei tassi, e la inversione preannuncia un possibile taglio del costo del denaro.
Finché il punto della discussione sarà chi è più brutto, sporco e cattivo non se ne uscirà. Purtroppo le ideologie sono ancora radicate ma la soluzione non può venire dalla causa di quei mali.
La paura del coronavirus non è certo passata, ma gli investitori sono comunque tornati ad abbracciare un poco di propensione al rischio. Le principali borse europee hanno chiuso in territorio positivo, con Milano che si è particolarmente distinta.

Tirano anche i fiato alcune valute che nei giorni scorsi erano state penalizzate dalla modalità risk off assunta dai mercati. Chiunque sa [come fare trading sul forex] conosce infatti certe dinamiche: quando la paura sui mercati cresce, le prime valute che marciano forte sono lo yen giapponese e il franco svizzero, tradizionali beni rifugio come l'oro.

In giornata la valuta elvetica era arrivata fino ad aggiornare i massimi di tre anni contro l'euro, prima di arretrare un poco e cedere tutti i guadagni della giornata. Chi conosce il [miglior sito opzioni binarie], probabilmente si sarà "divertito" a puntare su call o put in una giornata abbastanza interesante e volatile.

A proposito di volatilità, non ce ne aspettiamo molta domani, visto che in serata verranno rese note le determinazioni da parte della Federal Reserve americana.
Una notizia a dir poco sconvolgente. Rimarrà nella leggenda dello sport.

Top 24 ore

Trend del giorno in Italia sul Web