BlogNews

19/08/2018


La Bce avverte: i dazi sono un rischio per crescita mondiale

La guerra delle tariffe che Donald Trump ha cominciato, potrebbe avere delle serie ripercussioni sull'intera economia globale. L'avvertimento lo ha lanciato la BCE, che nel suo bollettino economico ha evidenziato che gli indicatori sono coerenti con un’espansione economica stabile, ma i dazi costituiscono un rischio per la crescita a livello mondiale. [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da Maximo il 14/05/2018

La questione commerciale ha tenuto banco nelle ultime settimane sui mercati finanziari. Il timore degli operatori è che una escalation di questo genere possa inficiare la crescita dell'economia globale, con inevitabili ricadute praticamente su tutti i settori.

Non è un caso che molti gestori di fondi di investimento (o cose simili, tipo i [Fondi copyfunds etoro]) sono impegnati in strategie che coprono da eventuali contraccolpi derivanti dalla questione dazi commerciali.

A livello valutario, ogni volta che il livello di tensione si è alzato si sono visti afflussi di capitali sulle valute rifugio come franco svizzero e yen, oppure sull'oro nel settore delle commodities. Chiunque sappia [come usare Fibonacci trading] avrà notato dei profondi ritracciamenti quando i timori per lo scoppio di una guerra commerciali aumentavano.

Adesso gli USA hanno prorogato di un mese l'esenzione per la UE. Ma dal prossimo 1 giugno i dazi commerciali verranno applicati anche all'Unione Europea, con un inevitabile contraccolpo sull'economia.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore