BlogNews

27/05/2017



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da HelyRicci 15 giorni fa

La probabilità che la Fed possa operare un rialzo dei tassi di interesse è sempre più elevata. Qualche giorno fa la presidente della Federal reserve, Janet Yellen, lo fece intendere in modo chiaro. La numero uno dell'istituto centrale americano disse che le condizioni erano favorevoli ad un aumento del costo del denaro, e solo eventi imprevisti avrebbero potuto cambiare gli scenari.

Queste affermazioni fecero chiaramente intendere a chi fa trading con le [migliori piattaforme trading confronto broker forex] che il dollaro ben preso avrebbe cominciato ad apprezzarsi nei confronti dell'euro. Del resto gli ultimi dai in arrivo dagli States, ovvero quelli riguardanti le buste paga del settore non agricolo, hanno confermato che l'economia americana è molto solida.

Tuttavia nel frattempo è accaduto anche qualcos'altro. La BCE infatti sembra aver timidamente aperto le porte ad una futura stretta monetari. O quando meno ad un allentamento della manovra espansiva. Lo ha fatto intendere il Governatore BCE Mario Draghi, e tanto è bastato per far salire il valore dell'euro, come abbiamo potuto vedere sulla nostra [piattaforma IG conto demo].

Cosa succederà adesso a questo cross valutario è in dubbio. Non è detto che il dollaro si apprezzerà con l'aumento dei tassi - cosa che dovrebbe avvenire settimana prossima - e per questo motivo molti analisti continuano a mantenere un atteggiamento molto prudente sui mercati finanziari.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore