BlogNews

17/11/2018



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da HelyRicci il 12/02/2018

Quando il mercato del petrolio si muove in modo così deciso nel giro di pochi giorni, è chiaro che il popolo dei trader drizza le orecchie e valuta le prossime mosse. Del resto appena pochi mesi fa lo scenario sull'oro nero era ancora molto incerto.

Dopo il prolungamento dell'accordo OPEC la situazione pareva essersi stabilizzata, ma è chiaro che gli ultimi eventi rimettono in gioco le cose. Bisogna considerare che guardando la [tabella correlazioni forex e valute correlate], è evidente che l'andamento del mercato petrolifero incide moltissimo su molte valute e coppie nel Forex. Per questo motivo i movimenti di Brent e WTI sono attenzionati dagli investitori.

Chiaramente il primo cross che ne risente è l'euro-dollaro. Ovvero la maggiore tra le [coppie di valute più scambiate forex]. Ma ci sono anche altre coppie valutarie che risentono dei movimenti di prezzo del greggio.

Per questo motivo non c'è da stupirsi se anche nei prossimi giorni il petrolio rimarrà uno degli asset più seguiti da parte degli operatori di mercato.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore