BlogNews

15/11/2018


Conti pubblici, il debito dell'Italia tocca un altro massimo storico

Non arrivano buone notizie per i conti pubblici dell'Italia. Secondo i dati contenuti nel il supplemento al bollettino statistico di "Finanza pubblica, fabbisogno e debito", il nostro debito pubblico ha toccato nuovi picchi storici a quota 2.341,7 miliardi di euro. Solo nel mese di luglio, il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 18,4 miliardi rispetto al mese precedente. [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da Maximo il 14/09/2018

I numeri del debito pubblico sono un campanello d'allarme importante per l'Italia, che è tornata al centro dell'attenzione da parte della Ue. E' ancora freschissima la polemica a distanza tra il commissario Ue Moscovici e i due vicepremier italiani Salvini e Di Mario. La BCE ha invitato il nostro paese a porre molta attenzione alla questione del proprio deficit, e la manovra economica sarà al centro dell'interesse anche degli investitori. Il rischio che si arrivi a una tensione con l'Eurozona è forte.

Tuttavia, sembra che al momento non ci sia questa grande preoccupazione. Se guardiamo l'andamento dell'euro (basta scegliere [qual è il miglior sito per trading online] e poi aprire il grafico di Eur-Usd) possiamo notare che la valuta unica ha accelerato fin oltre quota 1.17 in questi giorni, anche se venerdì c'è stato un rimbalzo che l'ha riportata sotto tale quota.

Bisogna anche sottolineare che siamo in un momento delicato per la questione Brexit e per la questione commerciale tra USA e Cina. Gli investitori quindi sono molto prudenti nelle loro mosse.

Dal punto di vista tecnico, sulla coppia Euro-dollaro si intravede la possibilità di un [Top bottom failure swing trading], che potrebbe rappresentare una prospettive interessante per qualche investitore. La cosa fondamentale però è analizzare bene il mercato prima di ogni mossa.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore