BlogNews

14/12/2017


Criptovalute e criminalità, per il Bitcoin è di nuovo bufera

Nel bene e nel male, il Bitcoin continua a fare parlare tanto di sé. La criptovaluta più nota al mondo torna al centro delle polemiche - in pieno boom sui mercati internazionali - perché si teme l'uso sempre più diffuso da parte di organizzazioni criminali o evasori fiscali. Al punto che dovrebbero presto essere adottate dal Regno Unito delle norme stringenti sul fenomeno. [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da HelyRicci 9 giorni fa

Non c'è davvero pace per Bitcoin. Del resto non potrebbe essere altrimenti visto che parliamo di un asset finanziario che ha ottenuto il 900% di guadagni nell'ultimo anno. Ma è chiaro che uno strumento così potente attira le mire non solo degli speculatori finanziari, ma anche dei malintenzionati. Da qui la necessità di alcune autorità di vigilanza di intervenire.

Riguardo invece al suo utilizzo nel trading online, abbiamo già detto e ripetuto tante volte che anche chi utilizza la [miglior piattaforma di opzioni binarie] deve fare molta attenzione quando negozia Bitcoin. Parliamo infatti di un asset caratterizzato da fortissime oscillazioni di prezzo. Il rischio di perdere una grossa fetta del proprio capitale è quindi enorme.

Più saggio, per chi non è esperto di questo tipo di criptovalute, fare [Forex con bonus senza deposito], perché quanto meno si riduce il pericolo di esporsi eccessivamente.

Ad ogni modo il trading su criptovalute, benché sia quasi diventato una moda, va affrontato con competenza e con sangue freddo. Non si tratta quindi di una forma di investimento online alla portata di tutti i trader.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore