BlogNews

22/05/2018



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da HelyRicci il 06/02/2018

Non c'è da stupirsi se il fenomeno delle criptovalute continua a richiamare l'interesse di governi e grandi imprese. Del resto il suo impatto finanziario è stato così dirompente nell'ultimo anno, che nonostante i suoi difetti qualche pregio dovrà pure averlo. In primo luogo il blockchain, ovvero la tecnologia che è alla base delle valute virtuali.

E' chiaro che siamo ad un livello molto diverso da quello che anima i semplici trader privati, quelli che cercano [piattaforme trading bonus senza deposito] per poter provare il brivido di negoziare un asset tanto entusiasmante quanto pericoloso. L'adrenalina qui non c'entra. C'entrano invece valutazioni di investimento.

Le aziende che stanno osservando il Bitcoin non cercano di trovare pattern o figure di inversione, non interessa loro sapere [cos'è un gap lap trading] perchè il loro interesse non è alla quotazione della criptovaluta, bensì al funzionamento e alle possibile applicazione di blockchain.

E poi c'è anche chiaramente chi ha investito a fini speculativi in questa direzione. Ma non certo per farci trading forex.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore