BlogNews

20/05/2019


Giulia uccisa dal marito a colpi di pietra, la madre: "Per i giudici no premeditazione, l'hanno uccisa ancora"

L’11 febbraio 2009 Giulia Galiotto fu uccisa dal marito Marco Manzini che poi tentò di inscenare un suicidio. La giovane venne brutalmente massacrata con un grosso sasso all'interno del garage dei suoceri. Dopo l'omicidio Manzi carica il corpo della moglie in macchina e lo getta del fiume Secchia (provincia di Sassuolo). Dopo aver ripulito il garage, la sua automobile e essersi sbarazzato dei [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Top 24 ore