BlogNews

28/03/2020



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da Maximo il 26/02/2020

Dopo un periodo in cui le borse e i mercati semrbavano capaci di fronteggiare con spavalderia il coronavirus, lo scenario adesso sembra essere cambiato. Il timore che i danni del Covid possano essere molto superiori alle aspettative (che forse erano a loro volta troppo ottimistiche), ha innescato una ondata di panico che ha spinto i listini azionari al ribasso.

Inoltre ha spinto il rendimento del Treasury a 10 anni fino all’1,37% negli USA, in prossimità dei minimi storici. Nel frattempo sono precipitati anche i rendimenti del trentennale ad un nuovo record minimo.

Sul mercato valutario sono tornati a splendere gli asset rifugio, come si può constatare guardando il [miglior conto demo forex trading]. Anche l'oro ha di recente spinto forte al rialzo, per via della corsa degli investitori verso gli asset sicuri.

Ma la Federal Reserve tonerà davvero a tagliare i tassi USA? Anche se al momento non può fregare nulla a chi adotta [strategia scalping Forex 1 5 minuti], è bene sapere che i rendimenti a 2 anni sono scesi ormai ben al di sotto del tasso Fed, mentre a gennaio risultava ancora sostanzialmente allineato con esso. Il rendimento a 2 anni tende a segnalare le aspettative del mercato sul livello dei tassi, e la inversione preannuncia un possibile taglio del costo del denaro.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore