BlogNews

05/08/2021


Inflazione USA va ancora di corsa, è sui massimi da 29 anni

Anziché frenare come si aspettavano gli analisti, l'inflazione negli Stati Uniti continua a correre. I prezzi al consumo su base annuale sono infatti cresciuti del 5,4%, oltre le aspettative degli analisti che si attendevano un passetto indietro a 4,9%. Si riapre così il dibattito su una eventuale svolta restrittiva da parte della FED. [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da Maximo 23 giorni fa

Il balzo dell'inflazione rimette in piedi il dibattito sulla opportunità della FED di cambiare la propria politica monetaria. L'istituto centrale americano continua a dire che queste fiammate dei prezzi sono normali e temporanee, e che nei prossimi mesi il ritmo della crescita dei prezzi tornerà su binari normali.
Intanto però i mercati continuano a interrogarsi se sia solo un modo per evitare il panico immediato.

Nel frattempo però, sulle piazze finanziarie una eventuale mossa più hawkish della FED viene già prezzata.
I renimenti del Treasuries sono andati in alto, così come anche il dollaro, mentre i [segnali forex in tempo reale] cominciano a puntare con maggiore decisione sull'apprezzamento del biglietto verde.

Nel frattempo, la stagione degli utili è iniziata con Goldman Sachs e JPMorgan Chase che hanno superato facilmente le aspettative del mercato.
Le trimestrali sono da sempre un appuntamento molto importante per chi fa [trading con medie mobili forex].
Si stima che gli utili dell'S&P 500 siano aumentati del 65,8% rispetto ai livelli impoveriti dalla pandemia un anno fa.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore