BlogNews

06/03/2021



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da Maximo 16 giorni fa

Il rapporto mensile dell'ACEA, ossia l'Associazione che riunisce i produttori automobilistici di tutta Europa, hanno evidenziato un calo delle immatricolazioni del 24% su base annua (gennaio su gennaio). Si tratta di numeri che evidenziano una situazione molto difficile per l'intero settore.

Gli unici dati incoraggianti giungono per quei produttori che viaggiano forte sul mercato cinese, che ha dato forti segnali di ripresa. Ma questo non può bastare a Daimler (che segna un -20,3%) oppure a BMW (-17,5%) che sono molto attive a Pechino.
Non comincia bene la sua storia neppure la nuova realtà Stellantis, che a gennaio 2021 registra un calo delle vendite del 27,4%.

Ecco spiegato perché la debolezza di molti titoli sul mercato. Se prendiamo un sito di [notizie sul DAX MDAX], vediamo che Volkswagen e BMW perdono terreno, mentre solo Daimler riesce a restare in positivo.

Chi effettua investimenti sui [broker opzioni binarie non Esma (extra UE)], oggi ha deciso di stare alla larga da questi titoli proprio per via dei dati negativi che sono stati resi noti da ACEA.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore