BlogNews

20/05/2019


Ong: c’è voluto un incidente aereo per riscoprire cosa sono

Dire “aiutiamoli a casa loro” per qualcuno è un escamotage. Per loro è la quotidianità. Di Angelo Ferrari - Le Ong vanno nei luoghi dove non va nessuno. Luoghi remoti, oppure metropoli africane stracolme di povertà, di gente che ha come orizzonte, quando va bene, solo la sera. Trovare cibo per sfamare i figli quel giorno, se gli va bene. Domani si vedrà. Luoghi dove curarsi è [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Top 24 ore