BlogNews

14/05/2021



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da Maximo 15 giorni fa

Il mercato del petrolio sta vivendo settimane intense. La ripresa economica dovrebbe essere un fattore di grande spinta, ma tuttavia di pari passo con essa ci sarà anche l'aumento della produzione da parte dei paesi Opec+.
Infatti già da maggio i tagli produttivi varati per sostenere le quotazioni, cominceranno ad essere più morbidi.

Nel frattempo le quotazioni segnano un tiepido rialzo, con l'[indicatore supertrend trading] che non dà grandi indicazioni. Il future luglio sul Brent segna 66,35 $/barile, il future giugno sul WTI 63,40 $/barile.
A frenate la corsa è il fatto che siamo proprio in prossimità di un nuovo vertice del OPEC+.

L'aumento del petrolio - il greggio sale sui massimi da inizio settimana scorsa - si ripercuote anche sul mercato azionario, dove i titoli del settore sono tutti positivi con l'eccezione di Saipem, penalizzata dai conti trimestrali peggiori delle attese. Ma chi sa [cos'è lo slippage trading] non ne ha comunque visto traccia.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore