BlogNews

19/10/2017



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da HelyRicci 6 giorni fa

Ad una prima lettura delle minute del Fomc di settembre, pare che la Federal Reserve sia comunque orientata ad alzare il costo del denaro, malgrado i dati sull'inflazione non siano ancora allineati con il target della Fed. Siamo ben al di sotto dell'obiettivo del 2% annuo per la dinamica dei prezzi.

Tuttavia, anche i [migliori segnali forex in tempo reale sicuri] non sembrano più tanto d'accordo sulla opportunità di prezzare l'aumento del costo del denaro, e quindi di puntare sull'apprezzamento del dollaro. Questo vuol dire che tra gli analisti qualche perplessità c'è.

All'interno del board federale qualche membro ha fatto notare che occorrerà prima esaminare i dati macro di ottobre e novembre, per poi decidere cosa fare a dicembre. Tutto sarebbe quindi ancora in ballo, tanto più che la posizione di Trump rimane abbastanza ballerina.

Chiaramente questo significa che è il caso di usare molta prudenza quando si affrontano i mercati. Ancora di più ce ne vuole se si decide di sperimentare se il [social trading o copy trading funziona]. Meglio fare certi esperimenti in altre situazioni di mercato piuttosto che in questo, dove regna ancora un bel po' di incertezza sul futuro della FED e del dollaro.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore