BlogNews

21/10/2017



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Scritto da HelyRicci il 16/06/2017

Come era nelle previsioni, la Federal Reserve è stata l'unica che ha modificato il proprio tasso di interesse, spingendolo verso l'alto. Stavolta però la mossa è sembrata più forzata di quella precedente. Più spinta dalle aspettative che non dalla reale presenza di condizioni per l'aumento del tasso.

Per questo motivo i trader sono molto più scettici riguardo alla possibilità che ci sarà un nuovo rialzo dei tassi nei prossimi mesi. E' chiaro che tutto questo andrà a incidere sulle [tecniche trading opzioni binarie] predisposte dagli investitori, che si attendevano fino a poco tempo fa altri 2 se non 3 ritocchi del costo del denaro.

La reazione del dollaro comunque sul Forex c'è stata. Il biglietto verde ha ripreso quota contro l'euro, pochi giorni dopo che il cross Eur-Usd ha sfiorato quota 1,13. Le [Bande di Bollinger strategia] possono darci interessanti indicazioni su come muoverci nell'immediato futuro, fermo restando che sembra sia giunto il momento per un recupero del biglietto verde contro la valuta unica.

Fin dove si spingerà questo recupero però nessuno può dirlo. Come sempre quindi la cosa migliore da fare è muoversi con prudenza nei mercati finanziari.

Commento #1 | Permalink


Top 24 ore