BlogNews

25/06/2019


Tunisia, il rifugio di chi scappa dalla Libia. ‘Io incinta dopo gli stupri nei lager’: ora Isatu deve decidere se tenere il bambino

“Sono stata violentata più volte, da più uomini insieme, per giorni, settimane. Molti particolari li ho rimossi, li voglio dimenticare. Le prigioni in Libia sono così, quelli non sono uomini, sono bestie. Tentare ancora la fortuna in barcone verso l’Italia? La mia famiglia non mi avrebbe mandato un centesimo dopo che sono scappata di casa ... [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Top 24 ore