BlogNews

18/09/2019


Twitter e Facebook hanno accusato il governo cinese di essere dietro a diversi profili falsi che facevano disinformazione sulle proteste a Hong Kong

Twitter e Facebook hanno accusato il governo cinese di essere dietro a diversi profili, pagine e gruppi che pubblicavano sui social network contenuti che avevano il fine di creare discordia intorno al dibattito sulle proteste delle ultime settimane a Hong Kong, delegittimando le posizioni dei manifestanti e facendo disinformazione. Twitter ha annunciato di aver rimosso 936 profili falsi dietro ai [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Top 24 ore