BlogNews

18/01/2019


Uccide i figli e si suicida, le due lettere che Marisa Charrère ha lasciato al marito

Marisa Charrère era un’infermiera del reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Aosta. Sposata con Osvaldo Empereur, aveva due figli di 7 e 9 anni: Nissen e Vivien. Due giorni fa ha preso dei farmaci in ospedale e ha preparato del veleno, uccidendo i suoi bambini con una puntura. Poi ha scritto al marito: "Mi hai spento il sorriso". Mi hai fatto soffrire: "Adesso soffrirai tu". Quindi ha afferr [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Top 24 ore