BlogNews

20/04/2019


Una notte di 12 anni Recensione

Il rischio, per un film come Una notte di 12 anni, che rimane chiuso dentro una cella con i suoi protagonisti per tutta la sua durata, è proprio quello di rimanere in qualche modo prigioniero degli spazi e dei tempi che racconta, più che della sua storia. Di impantanarsi in una sorta di staticità che si risolve, spesso, nell’abuso di retorica. Per evitare tutto questo, Álvaro Brechner [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Top 24 ore