BlogNews

19/03/2019


Videogame col riconoscimento facciale limitano il tempo di gioco dei ragazzini

È dura la vita per i ragazzini appassionati di videogiochi, in Cina: Tencent, il maggiore distributore cinese di videogame, ha da poco adottato una tecnologia di riconoscimento facciale per limitare il tempo passato davanti allo schermo. Prima che il gioco possa avviarsi, il giocatore deve superare l'esame: porsi davanti a una webcam e lasciare che il sistema confronti ciò che viene ripreso [...]


Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Top 24 ore