BlogNews

24/07/2021


Risultati della ricerca per "dino zoff"

Il guardalinee del gol annullato a Turone 40 anni fa: “Era fuorigioco, non cambio idea. Se ci fosse stato il Var, mi avrebbe dato ragione”

Bruno Conti col sinistro mette in area un buon pallone, Roberto Pruzzo la tocca di testa per “Ramon” Turone che la scaraventa, anche lui di testa, alle spalle di Dino Zoff. La Roma ha un punto in meno della Juventus e con una vittoria la scavalcherebbe in classifica, quando mancano solo due giornate alla fine del campionato. Il guardalinee Giuliano Sancini alza la bandierina, per segnalare il [...]


Dzajic, genio della Stella Rossa prima di Savicevic: nel 1968 meglio di lui solo Best e Charlton. Il match con Pelé...

Commenta per primo “Ancora non riusciamo a capacitarcene. Il titolo era già nostro. “La Jugoslavia campione d’Europa”. E per di più con un gol del sottoscritto, in casa degli italiani e ad un portiere della bravura di Dino Zoff. Potevamo e dovevamo fare almeno un altro gol. Avevamo la partita in pugno. Nonostante l’incitamento dei 70 mila dello stadio Olimpico gli azzurri non [...]


Zoff: «Supercoppa? Juve attenta, questo Napoli può far davvero male. Scudetto: corsa a tre, Inter, Milan e Juventus»

Dino Zoff è un monumento del calcio italiano. Tra l’altro, è l’unico azzurro ad aver vinto gli Europei (1968) e i Mondiali (1982). Nella sua lunga carriera, oltre agli 11 anni passati alla Juventus (dal 1972 al 1983), vanta anche un’abbondante esperienza a Napoli (dal 1967 al 1972). A 78 anni (e non sentirli affatto) è ancora un grande appassionato di calcio. Zoff, l’Inter ha battuto [...]


Quando l’Italia sfidò il Resto del Mondo: Ronaldo, Zidane e Batistuta nella stessa squadra

Il 16 dicembre 1998 andò in scena all’Olimpico di Roma la gara tra la Nazionale Italia e una rappresentativa del Resto del Mondo per celebrare i 100 anni della Federazione Italiana Giuoco Calcio. La selezione azzurra allenata da Dino Zoff, capitano del Mundial 1982; affrontò in uno stadio semi-deserto la rappresentativa World Stars guidata da Batistuta, Ronaldo, Zidane, Rui Costa e Weah. [...]


Dino Zoff: “Lo scudetto? Lotta tra Juve e Inter, il divario tra le due si è assottigliato. Pirlo ha bisogno di esperienza, ma poi farà bene”

Dino Zoff si appresta a vivere una domenica fitta di impegni davanti alla televisione della sua casa romana. Innamorato (e assolutamente ricambiato) di tutto lo sport, seguirà con attenzione il Tour de France, un po’ di tennis e la Motogp. Non c’è il Gran Premio di Formula 1 sennò cercherebbe di guardare anche quello. Il primo amore però è il pallone, dal 1961 al 2005 quarantaquattro anni [...]


Oggi Gaetano Scirea avrebbe compiuto 67 anni

E’ il 3 settembre del 1989 quando la voce rotta dall’emozione di Sandro Ciotti annuncia agli italiani la morte di Gaetano Scirea, durante la trasmissione “La domenica sportiva”. Scirea si era recato in Polonia, in qualità di vice-allenatore di Dino Zoff, per osservare un incontro del Gornik Zabrze, avversario della Juventus della successiva partita di Coppa Uefa: fatale fu un [...]


Coronavirus, Zoff sul rinvio di Juve-Inter: "Così si falsa un po' il campionato"

Intervenuto durante la trasmissione di Rai Radio1 "Un giorno da Pecora" l'ex allenatore e capitano della nazionale Dino Zoff ha parlato della situazione attuale in Serie A, esprimendo le sue perplessità. Zoff ha parlato del rinvio del big match tra Juventus e Inter, tra tutti quello che più ha fatto discutere: ''Rimandare Juve Inter ha creato problemi a non finire, nei limiti del possibile [...]


Il fattore Zoff: «La Lazio gioca un grande calcio, sarà un problema per la Juve»

Monumento del calcio italiano, Dino Zoff ha un palmares da far invidia. Nonché doppio super ex di Juve e Lazio. Dai sei scudetti con la Signora, al Mondial spagnolo (1982), passando per l'Europeo (1968), tre Coppe Italia (due da giocatore, una da allenatore) e due Coppa Uefa (una da giocatore e una da tecnico). Il 77enne ex portierone ha collezionato ben 842 presenze da calciatore [...]


Dalla rivalità con Zoff alla Partita del Secolo: Albertosi, 80 anni di tuffi spericolati

Commenta per primo Quando il ruolo del portiere prevedeva spericolatezza, istinto felino, acrobazie a uso dei fotografi e un po’ di sana follia, Ricky Albertosi volava da un palo all’altro della porta e contendeva al collega/rivale Dino Zoff la palma di miglior interprete d’Italia. Oggi (2 novembre) che festeggia gli ottant’anni, siamo qui a celebrare un artista del ruolo, che ha [...]



Chi era Gaetano Scirea, il calciatore morto in un tragico incidente trent’anni fa?

Oggi, 3 settembre 2019, sono trent’anni dalla scomparsa del grande Gaetano Scirea. Gaetano Scirea è stato un allenatore di calcio e un difensore italiano. Scirea divenne uno dei simboli della Juventus allenata da Giovanni Trapattoni a cavallo degli anni 1970 e 1980, nonché suo capitano dal 1984 al 1988. Gaetano insieme a Dino Zoff, a Claudio Gentile e ad Antonio Cabrini formò una delle [...]


Quando Giordano con una doppietta beffò il mitico Dino Zoff

Siamo nel 1978, la stella di Chinaglia si è eclissata e il suo posto nel cuore dei laziali l’ha preso un ragazzo di Trastevere che da del tu al pallone e che porta il nome di un filosofo arso vivo dalla Santa Inquisizione, Giordano Bruno. Bruno è entrato nelle giovanili della Società, si può dire da quando ha acquisito l’uso della ragione, e ha debuttato in prima squadra a 19 anni, [...]


Dino Zoff - Scrivere i risvolti

La prima volta che guardai una partita di calcio in televisione, Zoff era già là, a difendere la porta. Per me era come se l’avesse difesa da sempre. Correva il 1973, mese di giugno, avevo otto anni, finale di Coppa Italia Juventus - Milan. [...]


La morte di Luciano Re Cecconi

Il campionato di calcio italiano del 1976 iniziò il 3 di ottobre: una domenica in cui – come si usava all’epoca – vennero disputate tutte le otto partite in programma per quel turno. La squadra che poi vinse quel campionato, la Juventus di Dino Zoff, Gaetano Scirea e Roberto Bettega, allenata da Giovanni Trapattoni, esordì all’Olimpico di Roma contro la Lazio. Vinse 3 a 2 grazie a una doppietta di [...]


Dino Zoff: "Lo scopone sull'aereo lo perdemmo per colpa dI Pertini"

"Perdemmo per colpa di Pertini. Ora possiamo dirlo". Così l'ex portiere della nazionale Dino Zoff ha chiarito a "Un giorno da pecora" come andò in quella famosa partita a carte in aereo col presidente della Repubblica, il suo compagno Franco Causio e il ct Enzo Bearzot al ritorno in Italia dopo la vittoria degli Azzurri ai Mondiali 1982. "Causio ingannò il presidente - ha spiegato Zoff - Buttò il [...]


Top 24 ore

Notizie regionali

Cartina dell'Italia Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Emilia Romagna Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Campania Molise Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Trend del giorno in Italia sul Web