BlogNews

24/06/2018


Risultati della ricerca per "http://tachyonbeam.com"

Secondo una ricerca il blazar OJ 287 è la stele di Rosetta per capire i nuclei galattici attivi

Un articolo pubblicato sulla rivista "Monthly Notices of the Royal Astronomical Society" descrive una ricerca su un blazar, un tipo di nucleo galattico attivo, conosciuto come OJ 287. Un team di ricercatori guidato da Silke Britzen del Max Planck Institute for Radio Astronomy (MPIfR) di Bonn, in Germania, ha studiato questo blazar, che era conosciuto da tempo e aveva lasciato perplessi gli astrono [...]


Una verifica precisa della teoria della relatività generale al di fuori della Via Lattea

Un articolo pubblicato sulla rivista "Science" descrive la più precisa verifica della teoria della relatività generale di Albert Einstein al di fuori della Via Lattea. Un team di ricercatori guidato da Thomas Collett dell'Istituto di Cosmologia e Gravitazione dell'Università britannica di Portsmouth ha usato dati raccolti dal telescopio spaziale Hubble e dal VLT dell'ESO per osservare un effett [...]


Uno studio guidato da un ricercatore italiano ha trovato la materia ordinaria mancante nel gas intergalattico

Un articolo pubblicato sulla rivista "Nature" descrive la scoperta della materia ordinaria nell'universo che era ancora mancante all'appello. Un team di ricercatori guidato da Fabrizio Nicastro dell'INAF di Roma ha scoperto quella che tecnicamente viene chiamata materia barionica dopo averla cercata per quasi vent'anni usando il telescopio spaziale XMM-Newton dell'ESA tenendo sotto ossservazione i [...]


Astronomi hanno individuato un probabile buco nero di massa intermedia che sta distruggendo una stella

Un articolo pubblicato sulla rivista "Nature Astronomy" descrive la scoperta del miglior candidato trovato finora per un tipo di buco nero che per molto tempo è stato elusivo. Un team di ricercatori guidati da Dacheng Lin dello Space Science Center dell'Università del New Hampshire ha usato osservazioni effettuate da una serie di telescopi per individuare i brillamenti a varie lunghezze d'onda e [...]


Secondo una ricerca la Formazione delle Medusae Fossae su Marte è stta craeta da eruzioni vulcaniche esplosive

Un articolo pubblicato sulla rivista "Journal of Geophysical Research: Planets" descrive una ricerca sulla Formazione delle Medusae Fossae su Marte. Un team di ricercatori coordinati dalla Johns Hopkins University ha analizzato questa formazione geologica trovando la sua possibile origine in eruzioni vulcaniche esplosive che oltre tre miliardi di anni fa espulsero cenere, roccia e gas. Potrebbe ag [...]


Anni di osservazioni per tracciare i getti di materiali da un buco nero supermassiccio dopo la distruzione di una stella

Un articolo pubblicato sulla rivista "Science" descrive la scoperta di una stella distrutta da un buco nero supermassiccio in quello che in gergo viene chiamavo evento di distruzione mareale. Un team di astronomi che include Marco Bondi dell'Istituto nazionale di astrofisica (INAF) ha usato vari telescopi alla ricerca di supernove in Arp 299, un oggetto generato da due galassie in fase di fusione. [...]


Chiamati oggetti-G, sono vicini al centro della Via Lattea e potrebbero essere stelle gonfie

Nel corso del 232° convegno dell'American Astronomical Society, un team di ricercatori guidati da Anna Ciurlo della UCLA ha presentato i risultati di una ricerca su quelli che sono stati chiamati oggetti-G (in inglese G-objects). Hanno l'aspetto di nubi di polvere ma si comportano come stelle e si muovono molto velocemente nell'area attorno al buco nero supermassiccio al centro della Via Lattea. [...]


Osservazioni di dischi protoplanetari collegano nanodiamanti a emissioni anomale di microonde

Un articolo pubblicato sulla rivista "Nature Astronomy" descrive la rilevazione di nanodiamanti attorno a tre sistemi stellari neonati nella Via Lattea. Un team di ricercatori guidati dall'astronoma Jane Greaves dell'Università gallese di Cardiff ha usato il Green Bank Telescope (GBT) per osservare il sistema V892 Tau e l'Australia Telescope Compact Array (ATCA) per osservare i sistemi HD 97048 e [...]


La sonda spaziale Juno della NASA ha permesso di trovare una soluzione al mistero dei fulmini su Giove

Due articoli, uno pubblicato sulla rivista "Nature" e uno pubblicato su "Nature Astronomy", descrivono due ricerche sui fulmini gioviani. Un team guidato da Shannon Brown del JPL ha descritto i modi in cui i fulmini sul pianeta Giove sono analoghi a quelli sulla Terra anche se in qualche modo sono opposti. Un altro team guidato da Ivana Kolmašová della Czech Academy of Sciences di Praga ha creat [...]


Tre nuovi astronauti hanno raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale completando l'equipaggio della Expedition 56

Poco fa la navicella spaziale Soyuz MS-09, partita poco più di due giorni fa dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo tre nuovi membri dell'equipaggio. Gli astronauti Serena Auñón-Chancellor della NASA e Alexander Gerst dell'ESA e il cosmonauta Sergey Prokopyev di Roscosmos completano ora l'equipaggio della Expedition 56. [...]


La NASA ha annunciato la scoperta di altri composti organici e di un ciclo stagionale del metano su Marte

In una conferenza stampa la NASA ha annunciato le ultime scoperte sul pianeta Marte ottenute grazie alle analisi effettuate dal Mars Rover Curiosity. In alcuni nuovi campioni prelevati in due siti del cratere Gale sono stati rilevati vari composti organici. Le misurazioni del metano presente nell'atmosfera di Marte indicano un ciclo stagionale in cui la sua quantità varia. Queste scoperte sono st [...]


Sono stati trovati altri indizi dell’esistenza del neutrino sterile dall’esperimento MiniBooNE del FermiLab

Un articolo pubblicato sul server arXiv descrive l'osservazione di un eccesso di neutroni elettronici rilevato dall'esperimento MiniBooNE del FermiLab. I risultati sono coerenti per quanto riguarda energia e ordine di grandezza con quelli ottenuti negli anni '90 dall'esperimento LSND a Los Alamos. La spiegazione più probabile è che si tratti di una prova dell'esistenza del neutrino sterile, un t [...]



Il radiotelescopio ALMA ha rilevato un'anomala abbondanza di stelle massicce in antiche galassie starburst

Un articolo pubblicato sulla rivista "Nature" descrive la scoperta di regioni di formazione stellare dove la percentuale di stelle massicce è molto più elevata rispetto ad altre. Un team di astronomi guidati da Zhi-Yu Zhang dell'Università di Edimburgo ha usato il radiotelescopio ALMA per studiare quattro antichissime galassie di tipo starburst, cioè dove c'è un'elevata formazione stellare, p [...]


Tre astronauti sono tornati dalla Stazione Spaziale Internazionale segnando la fine della Expedition 55

Poco fa fa gli astronauti Scott Tingle e Norishige Kanai e il cosmonauta Anton Shkaplerov sono tornati sulla Terra sulla navicella spaziale Soyuz MS-07, atterrata senza problemi in Kazakistan. I tre hanno trascorso quasi 6 mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, dov'erano arrivati il 19 dicembre 2017 come parte della Expedition 54. [...]


Top 24 ore

Notizie regionali

Cartina dell'Italia Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Emilia Romagna Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Campania Molise Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Trend del giorno in Italia sul Web