BlogNews

24/09/2018


Risultati della ricerca per "http://www.antimafiaduemila.com"

Nino Di Matteo: tutta la verità di fronte al Csm

Di Giorgio Bongiovanni Sono complete, esaustive e con carte alla mano le dichiarazioni del sostituto procuratore nazionale antimafia Nino Di Matteo, chiamato davanti alla Ia commissione del Consiglio superiore della magistratura per parlare ancora una volta - dopo l'udienza a porte chiuse alla Commissione parlamentare antimafia e l'audizione lunga diverse ore al processo Borsellino quater - sulla [...]


Stragi di mafia e trattativa, per andare oltre serve un ''pentito di Stato''

Di Giorgio Bongiovanni 20 aprile 2017 e 20 aprile 2018. Due date per due sentenze, "Borsellino quater" a Caltanissetta e "Trattativa Stato-mafia" a Palermo, che sono diventate storiche per il significato profondo che entrambe assumono. Dallo scorso luglio sono disponibili a tutti i cittadini le motivazioni di quelle sentenze. Oltre settemila pagine di letture che mostrano la storia di un Paese fon [...]


Il Csm rinvia l'audizione del pm Di Matteo

Il magistrato, con una lettera, aveva chiesto che la seduta fosse pubblica di Giorgio Bongiovanni e Aaron Pettinari Questo pomeriggio, alle 14, si sarebbe dovuta tenere, davanti la Prima Commissione del Csm, l'audizione del sostituto procuratore nazionale antimafia, Nino Di Matteo, nell'ambito dell'indagine sulle eventuali responsabilità in merito al depistaggio sulle indagini della strage di via [...]


Le ingiustizie del Consiglio superiore della magistratura

Il colpo di coda della Casta di Giorgio Bongiovanni Domani, il Sinedrio della magistratura, ovvero il Consiglio superiore della magistratura, ha convocato il pm Antonino Di Matteo (oltre a lui anche i magistrati Anna Maria Palma e Carmelo Petralia), per audirlo e valutare eventuali responsabilità in merito al depistaggio sulle indagini della strage di via d'Amelio. A ventisei anni dall'attentato [...]


Parla Salvini, senti Berlusconi. L'attacco del ministro, indagato, contro i Pm

Di Giorgio Bongiovanni e Aaron Pettinari “Qui c’è la certificazione che un organo dello Stato indaga un altro organo dello Stato. Con la differenza che questo ministro è stato eletto da voi e gli avete chiesto di limitare gli sbarchi e di espellere i clandestini, quindi vi ritengo miei amici, miei sostenitori e miei complici. Altri non sono stati eletti da nessuno e non rispondono a nessuno [...]


Ricordare Dalla Chiesa, padre della Patria, alla ricerca dei mandanti esterni

Di Giorgio Bongiovanni 3 settembre 1982. In via Isidoro Carini, a Palermo, un commando di Cosa Nostra uccide il prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa, la moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente di scorta Domenico Russo. Tutti trucidati a colpi di kalashnikov AK-47. Trentasei anni sono passati da quella sera. Qualche anno fa Totò Riina, in uno dei suoi “racconti” al compagno d'ora d'aria pugl [...]


Salvatore Borsellino: ''La verità sulle stragi? Non ci sono più magistrati che intendono sacrificarsi come Nino Di Matteo''

Alla festa del Fatto presentato il libro “La Repubblica delle stragi” di Giorgio Bongiovanni e Aaron Pettinari “La verità sulle stragi? Non ci sono più magistrati che intendono sacrificarsi per essa come Nino Di Matteo”. Salvatore Borsellino, fratello del magistrato ucciso in via d'Amelio il 19 luglio di Ventisei anni fa, lo dice chiaramente intervenendo nell'arena della Versiliana, alla [...]


ANTIMAFIADuemila ospite nella Tv nazionale Argentina

Di Giorgio Bongiovanni La mafia italiana, i suoi contatti con la politica e i poteri forti per poi passare all’enorme potere economico della ‘Ndrangheta arrivata, con il traffico degli stupefacenti, in Sud America e in tutto il mondo. Sono stati questi i temi affrontati ieri dall’attivista Raúl Blázquez, nostro collaboratore in Argentina, nello speciale “Las Mafia Italianas” andato in [...]


La strage di Genova del ponte Morandi

E adesso arrestate i Benetton di Giorgio Bongiovanni. Ci complimentiamo con il governo Conte per aver tolto la concessione per le autostrade ai fratelli Benetton dopo il tragico crollo del ponte Morandi che martedì 14 agosto ha causato ben 43 morti. Ora però aspettiamo che venga data alla magistratura la possibilità di indagare a fondo sulle responsabilità di questa evitabile tragedia ed arres [...]


Ciao Rita!

Di Lorenzo Baldo Il ricordo è indelebile: l’anniversario della strage di via D’Amelio del 2000. Fiaccole che ardono sul sentiero sterrato che porta alla “Vignicella”. In un flashback riaffiora il vecchio edificio appartenuto ai Gesuiti (venduto alla fine del 1880 a un’Opera Pia che ha realizzato la “Real casa dei matti”) dove per qualche tempo si è svolta la manifestazione “Legam [...]


Omicidio Scopelliti, quel delitto ''impulso'' della campagna stragista

Ventisette anni dopo la morte del giudice si indaga sull'asse Cosa nostra-'Ndrangheta di Aaron Pettinari Il 9 agosto 1991 il giudice Antonino Scopelliti venne ucciso in un agguato a Campo Calabro mentre rientrava in paese, a bordo della sua automobile, dopo aver trascorso la giornata al mare. I killer (almeno due) lo affiancarono a bordo di una moto e spararono con fucili calibro 12, caricati a pa [...]


Trattativa, Ciancimino jr e quel ''cerino'' in mano

Dalla condanna per calunnia all'assoluzione per concorso esterno di Aaron Pettinari Massimo Ciancimino? "Inattendibile". La sua testimonianza? "Ha un valore assolutamente neutro". Il papello? "Può esistere ma non è quello consegnato dal figlio di Vito Ciancimino". Potrebbe essere questa l'estrema sintesi delle valutazioni della Corte d'assise di Palermo riguardo a Massimo Ciancimino nelle motiva [...]


In memoria di Nino e Ida, chiedendo sempre giustizia

Di AMDuemila Ventinove anni. Tanto è passato da quando il 5 agosto del 1989 i coniugi Antonino Agostino e Ida Castelluccio furono uccisi a colpi di pistola dai killer di Cosa nostra. Ventinove anni di misteri, di domande senza risposta e di indagini archiviate e poi riaperte senza che, ad oggi, si sia riusciti ad arrivare ad un processo. Ad indagare oggi è la Procura generale di Palermo che ha a [...]


Trattativa, se Riina vale quanto Buscetta

La valutazione delle intercettazioni in carcere nelle motivazioni della sentenza Stato-mafia di Aaron Pettinari "La Corte, esaminate attentamente le trascrizioni delle intercettazioni sopra soltanto sintetizzate, non esita a ritenere che, dopo le note dichiarazioni di Tommaso Buscetta che per la prima volta squarciarono il velo sulla struttura di 'cosa nostra' oltre che su molti delitti, si è in [...]


Il super pentito della Camorra

Di Giorgio Bongiovanni Arriva come una meteora il pentimento di Nicola Schiavone, figlio dello storico boss dei Casalesi Francesco “Sandokan” Schiavone, che ha iniziato la sua collaborazione con i magistrati della Procura Distrettuale Antimafia di Napoli. Secondo gli inquirenti, infatti, Schiavone junior avrebbe ereditato la guida del clan camorristico dopo l'arresto del padre, risalente al 19 [...]


Top 24 ore

Notizie regionali

Cartina dell'Italia Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Emilia Romagna Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Campania Molise Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Trend del giorno in Italia sul Web