BlogNews

19/11/2019


Risultati della ricerca per "https://www.internazionale.it"

Condividere il tempo libero è diventato un atto sovversivo

Esattamente 90 anni fa, Stalin annunciò un ingegnoso nuovo piano per trasformare l’Unione Sovietica in una grande potenza industriale: eliminare la settimana di sette giorni. La maggior parte della forza lavoro ebbe una settimana di quattro giorni più uno di riposo, ma la classe lavoratrice fu divisa in cinque gruppi, ognuno dei quali sarebbe stato libero in un giorno diverso per impedire che [...]


Pechino respinge ogni compromesso sulle proteste a Hong Kong

In Cina ci sono cose che non cambiano mai. Il 26 aprile 1989 un editoriale pubblicato in prima pagina sul Quotidiano del popolo di Pechino, organo del Partito comunista, indicava chiaramente che il governo aveva scelto la linea dura nei confronti del movimento studentesco a favore della democrazia di piazza Tiananmen. Cinque settimane più tardi, il 4 giugno, l’esercito avrebbe stroncato nel [...]


La presenza delle ong in mare non incentiva le partenze di migranti

L’idea che le navi di soccorso siano un pull factor, un fattore di attrazione, cioè che la loro presenza sia un incentivo alle partenze dei migranti, non è basata su prove scientifiche, tutt’altro. Un nuovo studio scritto da Matteo Villa ed Eugenio Cusumano per lo European university institute esamina i dati su base mensile a partire dal 2014 e giunge alla conclusione (già anticipata in [...]


Istinto animale

Sono una donna di 34 anni e non ho alcun istinto materno (i pancioni mi terrorizzano). In compenso amo smisuratamente i cani. Sono una brutta persona? –Maddalena Ognuno ha i suoi istinti e le sue preferenze, e, in quanto uomo con un forte istinto paterno e terrorizzato dai cani, non ci trovo nulla di strano. Noto però che dici “in compenso”, come se il desiderio di un figlio e l’amore [...]


L’Iran accusa dei nemici esterni per le proteste contro il caro prezzi

L’Iran è entrato nella lunga lista di paesi dove sono in corso rivolte dal contenuto principalmente sociale. In questo caso la causa scatenante della protesta è l’aumento del prezzo del carburante, storicamente basso in un paese produttore di petrolio e cresciuto improvvisamente del 50 per cento nella giornata del 15 novembre. Gli iraniani hanno manifestato in massa nelle strade di una [...]


Il Messico non riesce a fermare le violenze contro i giornalisti

Verónica Rodríguez è seduta sulla poltrona usata anche dal marito Francisco Romero, giornalista di cronaca nera, per trasmettere in diretta su Facebook il suo giornale della sera. Dietro di lei – sul muro di casa sua a Playa del Carmen, nello stato messicano di Quintana Roo – è appeso il giubbotto antiproiettile di Romero, insieme alla bandiera con il logo di Ocurrió Aquí, la pagina di [...]


Venezia mostra che l’Italia è nel bel mezzo di una crisi climatica

L’acqua alta che ha sommerso Venezia nella notte tra il 12 e il 13 novembre – la seconda più alta di sempre, dopo la cosiddetta acqua granda del 1966 – è un sintomo emblematico di quanto la crisi climatica stia incidendo sulla fisionomia dell’Italia. Il sindaco della città, Luigi Brugnaro, lo ha sottolineato così: “Questi sono evidentemente gli effetti dei cambiamenti climatici”. [...]


Le mille luci di Shanghai

È strano il modo in cui, con il tempo, certi ricordi sembrano diventare non più sfuocati, ma più nitidi. Come se il fluire degli anni togliesse tutti i dettagli irrilevanti, e lasciasse solo un’immagine stilizzata incisa nella memoria. Ecco: nei ricordi del viaggio che ho fatto a Shanghai nel 2005 ci sono due immagini essenziali, nettissime. Smetto di scrivere, frugo nel disordinato archivio [...]


Il presidente libanese riaccende le rivolte

Se c’era bisogno di una prova della totale sconnessione tra l’élite politica e la popolazione del Libano, è stata prontamente fornita dal generale Michel Aoun, presidente del paese. In un’intervista televisiva trasmessa in settimana, Aoun ha pronunciato una frase beffarda parlando dei manifestanti che da mesi invadono le piazze e le strade del Libano. “Se pensano che all’interno dello [...]


Nella meccanica folle di Parasite nessuno è davvero cattivo

“Non si preoccupi signora, sembra che l’aumento del livello del mare colpirà solo quelli che stanno in basso”, dice a un ricca signora il suo autista alla guida di una limousine decappottabile che scorre su una strada costellata di palme. Il disegno elegante di El Roto, sia concreto sia astratto, togliendo alla battuta e ai soggetti rappresentati un eccesso di evidenza e creando una [...]


L’identità ribelle di Hong Kong

“Forse agli occhi degli occidentali gli asiatici possono sembrare tutti uguali, ma basta leggere i nostri nomi per capire se una persona viene da Hong Kong o dalla Cina continentale”, dice nel video Roy Lee, portavoce della Societas linguistica hongkongensis. “Hong Kong è una città molto piccola, ma abbiamo uno stile e una cultura unici”, aggiunge Soni, chitarrista del gruppo GDJYB. [...]


Introversi university

1. Michael Kiwanuka, I’ve been dazed Il gospel dei tempi moderni, la musica salvifica, un novello Marvin Gaye (di origini britannico/ugandesi) che strappa il cuore con un terzo album (Kiwanuka) che a molti sembra la cosa più bella dall’invenzione delle michette appena sfornate. E in effetti c’è questa elusiva qualità nelle sue composizioni: il calore nel timbro della voce, graffiante ma [...]


La crisi italiana vista dal mondo tedesco

In Germania e in Austria sono usciti quasi contemporaneamente due libri sull’Italia. Entrambi sono scritti da giornalisti altoatesini con un passato a Roma. Il primo, intitolato Von Mussolini zu Salvini (Da Mussolini a Salvini), descrive l’Italia come la precorritrice del moderno nazionalpopulismo. L’autore è Lorenz Gallmetzer, per molti anni corrispondente della tv austriaca da Washington [...]


Il governo iracheno temporeggia e la protesta continua

Dopo aver presidiato in massa piazza Tahrir per dodici giorni i manifestanti a Baghdad hanno formato una lunga linea parallela al fiume Tigri. Hanno tentato di abbattere le barriere di cemento e respingere indietro le forze di sicurezza per aprirsi un passaggio verso l’altra sponda del fiume, il distretto di Karkh. L’obiettivo è quello di schiacciare la zona verde dei palazzi governativi tra [...]


La frontiera invisibile che passa da Trieste

“Quando sono entrato in Italia ho ringraziato dio e poi mi sono messo a ballare in mezzo alla strada”, racconta Tariq Abbas, un ragazzo pachistano di 26 anni, mentre mostra il punto esatto in cui è sceso dall’auto del passeur chequalche mese fa lo ha portato dalla Bosnia all’Italia, davanti a un bar sull’autostrada che dalla Slovenia conduce a Trieste. Aveva provato ad attraversare la [...]


Top 24 ore

Notizie regionali

Cartina dell'Italia Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Emilia Romagna Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Campania Molise Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Trend del giorno in Italia sul Web