BlogNews

20/09/2021



Diventa anche tu un fan di BlogNews!
Clicca qui per accedere alla pagina su Facebook e poi premi il bottone "Mi piace".

Feed RSS dei commenti degli iscritti a BlogNews
Puoi seguire i commenti di questo post anche attraverso feed RSS.

Commento #1 | Permalink


Scritto da Ghebreigziabiher il 11/05/2017

Grazie di cuore per la precisazione.

Commento #2 | Permalink


Scritto da Amministratore il 11/05/2017

@Ghebreigziabiher, prego, ci sembra giusto aiutarti a certificare l'originalità del tuo post perché è quello che risulta nel nostro sistema. Ti auguriamo di risolvere presto il problema.

Commento #3 | Permalink


Scritto da Tisbe il 11/05/2017

Che storia allucinante! Ma che razza di persone ci sono in giro! Tutta la mia solidarietà!

Commento #4 | Permalink


Scritto da Ghebreigziabiher il 11/05/2017

Grazie! L'aspetto che più mi sconcerta è che il tipo - se è vero (?) - scrive per il Fatto quotidiano...

Commento #5 | Permalink


Commento #6 | Permalink


Commento #7 | Permalink


Scritto da Trippi il 11/05/2017

ciao, non sono una tua lettrice, ma in genere quando mi si addita la luna tendo a guardare la luna. ti dirò, ho letto i post del tizio e, saltando quelli che mi sembrano evidentemente di suo pugno, ho preso il primo che non mi sembrava tale. ho inserito il primo capoverso su google ed ecco il risultato:

http://www.cameraconsvista.it/2011/02/21/caterpillar/ pubblicato lunedì 21 febbraio 2011 alle 20:29

http://sviluppina.co.uk/iena-ridens-e-salice-piangente/ pubblicato February 4th, 2011 at 1:18 pm

Cambia i titoli, ma il risultato è lo stesso.
Se qualcun altro si vuole divertire. Per farlo smettere contatterei gli altri plagiati e poi il fatto quotidiano. ;-)
ciao e in bocca al lupo

Commento #8 | Permalink


Scritto da Trippi il 11/05/2017

Qui basta l'incipit:
due giorni fa era san valentino
http://a-sinistra.blogspot.com/2011/02/e-ai-pm-milanesi-urlo-siete-solo.html

ieri era san valentino
http://www.cameraconsvista.it/2011/02/16/se-non-ora-quando/

Commento #9 | Permalink


Commento #10 | Permalink


Scritto da Tisbe il 11/05/2017

è un plagiatore di mestiere!

Commento #11 | Permalink


Scritto da MariLouise il 11/05/2017

E' capitato anche a me. Una tipa aveva ricopiato - pari pari - pezzi di un mio articolo incorporandoli al suo pasticcio che spacciava candidamente per sua elaborazione. La scoperta avvenne proprio usando il metodo consigliato da Trippi.

Segnalai dunque all'interessata, ma in tutta risposta mi beccai offese inaudite, dopo che la furba si era premunita di modificare e linkare - tra l'altro - non dal mio blog, ma da un aggregatore. Bastava fotografare la pagina - prima delle correzioni apportate dalla furbacchiona - e sbatterle in faccia la verità. Invece mi dimenticai di salvare. Sta di fatto che lasciai correre. Non avevo voglia di querrelle con una falsa arrogante.

Per un caso simile, però, scrissi agli amministratori della piattaforma che ospitava il blog "incriminato" e feci rimuovere il post. E che cavolo, se anche dopo aver avvertito della scorrettezza ( o peggio malafede ) si persevera pure, allora può capitare che uno/a s'incazzi n'attimino, no?

Commento #12 | Permalink


Commento #13 | Permalink


Scritto da Trippi il 11/05/2017

:-) a me e alla mia socia successe la stessa cosa. La cosa pazzesca è che nel post non c'erano notizie, ma esperienze di vita vissuta. Quando le chiedemmo di dichiarare da dove aveva preso il testo o di rimaneggiare scrisse una spataffiata sulla libertà del web etc etc.. Era una ragazzina che aveva copiato e incollato storie di vita di due 36enni..

Commento #14 | Permalink


Scritto da MariLouise il 11/05/2017

@Trippi, Ho fatto anche questa esperienza: una personalissima descrizione del mio profilo, insomma un sunto della mia vita, che ritrovai su un blog... una tizia la fece sua dalla a alla z. In quel caso la denunciai direttamente in pubblico. T'ho detto tutto.

E senti quest'altra: scrivo una recensione, poi, per puro caso, cercando il libro sul web, m'imbatto nelle mie parole, ricopiate di sana pianta, nella presentazione online del testo. Indovina chi le aveva usate? Una nota casa editrice. Mando la prova con richiesta di riconoscere almeno la mia firma, ma la recensione viene solo prontamente sostituita. E buonanotte ai sonatori. ;-)

Commento #15 | Permalink


Scritto da Loris il 11/05/2017

ringrazio Trippi della segnalazione. A causa dei miei spostamenti non mi ero accorto della furbata di questo plagiatore.
Ne approfitto per segnalare un blog che spesso viene aggregato su blognews e che da come si può leggere nel guestbook incappa nella copiatura facile senza menzionare ne fonti e tantomeno link.
Ha pure un abile sistema di votazioni che gli consentirebbe di guadagnarsi la home, praticamente sempre.
miseri personaggi...comunque.

plagio - http://www.buonmangiasito.it/news_dettaglio.asp?id2=878

originale - http://logicokaos.blogspot.com/2011/01/si-e-sempre-terrone-di-qualcuno-belluno.html

Commento #16 | Permalink


Scritto da Trippi il 11/05/2017

e' stato un vero piacere :-)
questi tizi che fanno i furbi e quando vengono colti in fallo usano pure l'arroganza non li tollero proprio.

Commento #17 | Permalink


Scritto da Loris il 11/05/2017

...dimenticavo, il caso segnalato da Ghebreigziabiher non solo plagia i post, ma caso veramente clinico, anche i commenti.
Non c'è limite alla demenza. Anche questo è un effetto della cultura berlusconiana.

Commento #18 | Permalink


Scritto da Ghebreigziabiher il 11/05/2017

E' quello che credo anch'io, caro Loris...

Commento #19 | Permalink


Top 24 ore