BlogNews

30/05/2020


Coronavirus, la lettera di un’infermiera a Conte: «Non li voglio i 100 euro. Il mio lavoro vale molto di più»

«Non bevo e non mangio perché ho paura – scrive Michela Venturi – che con un solo gesto sbagliato e fatto in un piccolo momento di distrazione, io possa infettarmi e di conseguenza infettare altre persone di questa nazione. E allora ogni tanto ho un calo di zuccheri e di pressione ma rimango comunque in piedi a fare il mio lavoro e non mollo» [...]


Top 24 ore

Trend del giorno in Italia sul Web